Il tema del nostro primo progetto: il mondo giovanile a Berlino

Siamo italiani residenti da diverso tempo a Berlino. Avendo a cuore il destino del nostro paese e della nostra gente abbiamo preso la decisione di aprire un nuovo blog dedicato esclusivamente agli italiani che abitano come noi nella capitale tedesca. Il nostro fine è quello di riuscire a formulare, insieme a quanti vorranno aiutarci anche con critiche e suggerimenti, ipotesi di intervento che possano permettere non solamente una migliore conoscenza delle vicende e della situazione della comunità italiana a Berlino, ma anche un miglioramento della sua condizione ove questo si riveli perseguibile e possibile.

Non siamo, all’inizio dell’attività del blog, nella posizione di potere delineare un programma dettagliato e completo per il futuro. Molto dipenderà da come nella pratica il nostro progetto evolverà e come noi stessi saremo in grado di attrarre attenzione e raggiungere risultati. Tuttavia abbiamo fissato un punto di inizio dal quale sviluppare i prossimi passi. Dovendo procedere a una prima selezione tra i tanti temi che attirano la nostra attenzione abbiamo deciso di concentrare inizialmente il nostro lavoro sulle problematiche che riguardano i giovani, ovvero coloro che avendo un’età compresa tra i 18 e i 28 anni sono alla ricerca di uno sbocco professionale immediato o a breve-medio termine dopo un processo di qualificazione. Le ragioni di questa nostra scelta sono molteplici e principalmente da ricercare nell’urgenza e nella gravità dei problemi che devono attualmente affrontare i giovani italiani nel momento in cui si affacciano al mondo del lavoro in una situazione italiana di diffusa disoccupazione e di basso livello della popolazione attiva.

La migrazione italiana verso l’estero in generale e verso in Berlino in particolare, espressione in buona parte delle difficoltà che l’Italia sta affrontando, ha subito di recente non solo un’impennata ma anche un cambiamento della sua composizione con un aumento sensibile delle persone giovani, ovvero di coloro che cercano una prospettiva di esistenza e di lavoro al di fuori del proprio paese di origine che si rivela oggi, e in modo ben maggiore che in passato, così avaro di opportunità. Il flusso verso Berlino dei giovani italiani, sovente provvisti di un’istruzione e di una cultura superiore alle schiere delle emigrazioni di data più lontana, è favorito dal carattere aperto e cosmopolita della città cui si accompagnano informalità e dinamismo. Dopo un lungo periodo di relativa stasi che è durata fino alla metà del decennio scorso, la crescita della popolazione italiana a Berlino ha subito una progressiva accelerazione segnando una vera e propria esplosione a partire dal 2010, ovvero dal momento dell’inizio della recente crisi economica come mostrato dal grafico accluso.

Tale accelerazione reca con sé una modificazione della struttura della popolazione italiana a Berlino poiché i  nuovi immigrati sono rappresentati principalmente da persone in età di lavoro o vicine ad essa, quali gli studenti. Pur non disponendo al momento di dati statistici che permettano direttamente di dare indicazioni precise sull’età dei nuovi immigrati italiani, possiamo osservare che le classi della popolazione italiana di Berlino di età tra i 18 e i 28 anni passano dal 17,3% sul totale nel 2007 al 21,3% nel 2013 (dal 13,0% al 18,6% per la sola popolazione maschile – il che è interessante anche perché è indice di una minore età relativa delle persone di sesso femminile). Considerando che si attribuisce a tale segmento un periodo medio di soggiorno inferiore alla media possiamo attenderci valori percentuali considerevolmente più alti se potessimo utilizzare i dati di flusso.

Grafico 1.0. La popolazione italiana a Berlino, serie storica

Osservatorio

Fonte: rielaborazione dati Ufficio statistico Berlino-Brandeburgo, 2014

La sezione del blog dedicata alle analisi statistiche contiene un inquadramento più dettagliato del tema relativo alla recente emigrazione italiana.

La nostra attenzione per il mondo giovanile, sotto il titolo “Giovani: studio e occupazione”, avrà quali punti focali la loro condizione generale di vita e le loro prospettive.  Ci interesseremo tra l’altro delle loro occupazioni professionali inclusi i rapporti contrattuali, degli studi integrativi intrapresi, delle strutture che li offrono, della situazione abitativa e delle coperture assicurative disponibili. Coglieremo questa occasione per rivisitare da un punto di vista pragmatico il sistema duale tedesco al fine di appoggiare le discussioni in corso sulle possibilità di una sua applicazione nell’ambito di sistemi scolastici e universitari  di altri paesi. Utilizzeremo per tali fini vari strumenti che non includeranno solo la ricerca a tavolino e sul campo ma anche l’intervista e il dibattito tra le parti interessate.

Il nostro fine ultimo non sarà solo quello di indagare e di portare a conoscenza aspetti importanti relativi ai temi che tratteremo fungendo da cassa di risonanza, ma anche quello di raccogliere proposte concrete per la soluzioni di problemi e di farne, nella misura del possibile, noi stessi portandole all’attenzione di controparti, inclusi partiti e autorità tra cui quelle del nostro paese di origine. Nel promettere tutto il nostro impegno speriamo – per non dire contiamo – sulla partecipazione al blog di quanti vorranno leggerlo e intervenire. Siamo fortemente convinti dell’importanza dei temi che abbiamo in programma di affrontare e del bisogno per gli italiani di incanalare le loro risorse alla soluzione concreta dei loro problemi in modo pratico, pragmatico e costruttivo, superando gli atteggiamenti scettici che troppo sovente frenano le loro iniziative.

La Redazione

© osservatorio_berlino la riproduzione di questo testo è autorizzata a condizione che sia citata la fonte: http://www.osservatoriodegliitalianiaberlino.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...